E’ una mattina come tante altre quella in cui ci si alza e si decide che “da oggi basta!

Casa, figli, compagno, lavoro, interessi….tutto da rifare, da rivedere, da ricalibrare perche’ qualche misura si e’ perduta nei meamdri dell’abitudine e della noia! Tutto a parte i figli che saranno sempre la’ fin quando non saranno pronti per spiccare il volo verso la vita.

E tu? tu dici basta, guardando impotente le macerie di un passato che non puoi ricostruire e da cui vuoi fuggire, in fretta anche! Non ci sono scappatoie o rimedi, non c’e volonta’ ne entusiasmo e se non si fa presto non ci sara’ piu’ neanche la forza!

Ricominciare da zero e senza buttare un passato che ti ha visto ragazza, donna, moglie e madre, che fa parte di te e di quello che sei ora … annientare lui significa annientare se stesse…accettarlo e digerirlo significa ripartire per crescere!

Cambiare noi stesse e nostri stili a volte e’ indispensabile per continuare a vivere e abbiamo l’obbligo morale di farlo se cii rispettiamo.

Dare una svolta alla propria vita significa sapere, finalmente, da che parte si vuole andare; significa liberarsi da una zavorra inutile!

Per quanto profonde possano essere le ferite che ci si porta dietro e per quanto ardua possa apparire la difficoltà di rialzarsi in piedi, dopo certe cadute, pure il tentativo va fatto perche’ non eccede le nostre effettive possibilità

Dare una svolta alla propria vita significa, inoltre, reimparare a vedere l’incanto del mondo, a cominciare dalle piccole cose di ogni giorno

Non è mai troppo tardi per intraprendere una simile svolta: si può presumere di avere innanzi a sé ancora molti anni da vivere, oppure un giorno solo, ma non è questo che conta; perché un salto qualitativo non ha niente a che fare con il regno della quantità.

“mi sono cari tanti ideali umani, nei quali forse non ho più fede da un pezzo, ma che il cuore continua a venerare come vecchi ricordi……una stupenda frase di un capolavoro che amo….i fratelli Karamazov…..mai tanto bella…mai tanto vera!

almeno per me ! ORA!

Nina